Come ottimizzare un post Consigli per la scrittura sul web

Scorri

 Scegli l’argomento

Prima di iniziare a scrivere, concentrati un attimo sull’argomento del tuo pezzo. Hai bene chiaro in mente di cosa vuoi scrivere? Se può servire, aiutati con una piccola serie di appunti, in modo da seguire una scaletta precisa. Ad alcuni serve avere una struttura da seguire.

Scrivi un buon titolo

Il titolo di un post è quello che fa decidere il lettore se procedere o meno con la lettura.
Un buon titolo concentra in poche parole creatività, originalità e impatto. Ricorda: prima di leggere un post, si legge il titolo. Se questo non ha effetto, il lettore si concentrerà su altri post.

Introduci l’argomento

Le prime righe di un post sono cruciali.
Puoi scegliere tra diversi approcci: cattura l’attenzione con una frase ad effetto, comunica subito di cosa vuoi parlare o stupisci tutti con una battuta iniziale. Se la prima cosa che il lettore legge è il titolo, le prime righe sono la seconda… a questo punto devi mantenere alta l’attenzione del lettore.

Il succo del post

Dopo un ottimo titolo e una bella apertura, entra finalmente nel vivo del tuo post. A questo punto l’argomento deve essere chiaro e ben esposto. Cita i luoghi cruciali del tuo racconto, fai riferimenti ad altri luoghi collegati e rendi il tutto piacevole e scorrevole da leggere.

Elenca i punti

La lettura su schermo è diversa dalla lettura su pagina cartacea.
Per essere leggibile, un post deve essere chiaro e suddiviso in punti chiari. Se ti piace, puoi aiutarti con un elenco numerato di punti cruciali, ma non è necessario. L’importante è scrivere paragrafi ben suddivisi e chiari. Ricorda che la punteggiatura è fondamentale per creare un’esperienza di lettura piacevole.

La tua opinione conta!

Il racconto è tuo e si deve capire.
Comunica seguendo un tuo stile personale e ricorda di esporre sempre la tua opinione, esprimere le tue emozioni e raccontare i tuoi pensieri riguardo a quello che scrivi. Il lettore percepirà il tutto come un racconto genuino e riuscirà a rivivere le tue stesse emozioni.

scrivi in relax
se non ti viene niente forse è tempo di una pausa…

Un’immagine vale…

Ogni post deve avere un’immagine di apertura.
Scegline una in alta risoluzione e che ben rappresenti il contenuto del post.

Chiamata all’azione

Ora che hai concluso il tuo post, cerca di coinvolgere i tuoi lettori con una “chiamata all’azione”. Scrivi le ultime righe in modo da stimolare un commento da parte di chi legge, così da far partire una conversazione sul tuo pezzo. Niente coinvolge di più un lettore come uno scambio di pensieri, emozioni e riflessioni.
Ricorda: è qui che, piano piano, costruisci la tua personale community all’interno del sito.

Controlla, ricontrolla e controlla ancora.

Parola d’ordine: qualità.
Grammatica, ortografia, punteggiatura e sintassi sono importantissimi.
Un’esperienza bellissima può essere mal percepita anche solo per qualche errore grammaticale. Il lettore si aspetta una lettura pulita e scorrevole. Rileggi più volte il tuo pezzo per scoprire eventuali errori.
A volte può essere utile lasciar “riposare” il tuo post per qualche ora o addirittura un giorno. Ritorna sulle tue parole a mente fresca. Solo dopo pubblica il tuo pezzo.

Promuovi il tuo post

Facebook, Twitter, Google Plus, Reddit, Linkedin… hai solo l’imbarazzo della scelta. Condividi il più possibile il tuo post in modo da renderlo visibile il più possibile. Quanti più lettori raggiungi, tanto più grande sarà la tua community.
Consiglio: pubblica più volte il tuo post sulle varie piattaforme social, in modo da coprire tutto l’arco della giornata. Rispondi ad eventuali commenti e sprona i tuoi amici a condividere il tuo pezzo. Parola d’ordine: visibilità.

Hai domande o vuoi ulteriori consigli?
Contatta il team di Blog With a View!

Yes No